Indice del forum

Tuv Site Forum

Un punto di incontro per scambiare due chiacchiere e lasciare le proprie opinioni!!!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il mondo degli animali
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Alla Scoperta della Scienza
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 7:13 am    Oggetto:  Il mondo degli animali
Descrizione:
Rispondi citando



    Nel 1907, lo zoo di Parigi fu allietato dalla nascita d'un ippopotamo,
    che fu chiamato Mariusa.
    Si dovette allevarlo con latte di capra, perché la madre non se ne curava affatto.
    Il «piccolo» faceva otto pasti al giorno, ed il suo appetito era tale che ogni volta,
    per saziarlo, era necessario mungere otto capre.


    Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
    Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 7:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



    LA SCUTIGERA (Scutigera coleoptrata)

    A quanti di voi sarà capitato di vedere fuggire velocissimo questo centopiedi
    lungo i muri delle case o quando siete entrati in una stanza!?
    Questo strano essere lungo pochi centimetri (fino a 4) e dalle tante zampe fa parte del Phylum Artropoda,
    Classe Miriapoda, Ordine Chilopoda e viene volgarmente chiamato Centopiedi
    a causa delle numerose zampe (quindici paia) presenti lungo tutto il corpo.
    Pochi saranno rimasti entusiasti del suo incontro ma invece questo chilopode è molto importante.
    Infatti è un predatore utile all'interno delle nostre case
    in quanto alcune tra le sue prede preferite sono le Blatte o Scarafaggi (Blatta orientalis).

    Pur essendo molto più piccolo è in grado di cibarsi di queste prede grazie ad un paio di appendici,
    presenti nell'apparato boccale, chiamate massillipedi e collegate a ghiandole velenifere
    che inoculano nel corpo della preda una certa dose di liquido tossico.
    Questo le paralizza impedendo la fuga alla vittima;
    successivamente lo stesso liquido disgrega i tessuti interni della preda,
    permettendo alla Scutigera di cibarsene succhiandola.
    Sarebbe meglio rispettare la sua presenza se si vuole garantire un giusto equilibrio preda-predatore
    che va a tutto vantaggio della nostra vita quotidiana.


    Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
    Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Ibu

Utente Mitico!!!
Utente Mitico!!!





Età: 19
Registrato: 01/04/05 19:21
Messaggi: 661
Ibu is offline 

Località: Brescia

Impiego: studente


MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 7:39 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando


    GLI ORSI BIANCHI

    Sono bianchi veramente?
    In realtà la loro pelle è nera e i loro peli non sono bianchi ma trasparenti anche se in massa danno l'idea di bianco.
    Questo serve per permettere al corpo di catturare più raggi solari possibile.
    Il nero infatti è il colore che assorbe più luce quindi si riscalda velocemente ed è in grado
    di trattenere il calore molto a lungo mentre la trasparenza dei peli permette ai raggi di arrivare fin sulla pelle.
    Non sarebbe stato più comodo per questi orsi avere direttamente i peli neri?
    Immaginatevi un enorme predatore nero in mezzo alla neve che cerca di catturare la preda,
    secondo voi ci riuscirebbe?


    Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
    Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ibu

Utente Mitico!!!
Utente Mitico!!!





Età: 19
Registrato: 01/04/05 19:21
Messaggi: 661
Ibu is offline 

Località: Brescia

Impiego: studente


MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 7:42 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando


    I BRADIPI

    La natura ha fornito ai bradipi un mantello veramente singolare:
    ogni singolo pelo manca di midollo ed è rivestito da uno strato formato da cellule non strettamente unite tra loro,
    per cui la superficie del pelo stesso risulta percorsa da solchi longitudinali o trasversali.
    In questi microscopici solchi , o addirittura fra le singole cellule dello strato esterno,
    si insediano delle alghe di grandezza microscopica e dalla colorazione verde-azzurra.
    Favorite dal clima caldo umido, esse trovano qui ottime condizioni di vita,
    si moltiplicano rapidamente e conferiscono al mantello grigio-bruno del Bradipo uno splendore verdastro,
    che lo mimetizza così con le fronde degli alberi.
    Fra bradipo e alghe si forma una vera e propria simbiosi, cioè una vita in comune con una reciproca utilità.


    Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
    Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ibu

Utente Mitico!!!
Utente Mitico!!!





Età: 19
Registrato: 01/04/05 19:21
Messaggi: 661
Ibu is offline 

Località: Brescia

Impiego: studente


MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 7:56 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



    SCARAFAGGIO (Blatta orientalis) O COLEOTTERO?

    A colpo d'occhio questi due ordini di insetti vengono spesso confusi tra loro ma,
    dal punto di vista filogenetico e comportamentale, sono estremamente diversi.
    Per quanto riguarda il comportamento: gli scarafaggi
    (foto a sinistra) sono attivi per lo più di notte,
    si intrufolano nelle case e fanno spesso il nido negli angoli nascosti delle cucine
    poiché si nutrono dei nostri piccoli scarti quotidiani, piccole briciole delle quali non ci accorgiamo nemmeno;
    Invece i coleotteri
    (foto a destra) sono rappresentati da numerosissime specie diverse
    (circa 400.000 ad oggi conosciute) con altrettante diverse abitudini, habitat e alimentazione.
    Le differenze morfologiche sono numerose ma quelle più evidenti sono:
    Capo ben evidente (prognato) nei coleotteri mentre nascosto (ipognato) negli scarafaggi;
    Due paia di ali per entrambi ma nei coleotteri il primo paio è estremamente indurito (cheratinizzato),
    e viene chiamato elitra,
    mentre negli scarafaggi (funzionali solo nei maschi anche se comunque non sono dei buoni volatori)
    è solo leggermente cheratinizzato e viene chiamato tegmina;
    Cerci (paio di appendici alla fine dell'addome) presenti
    e ben evidenti negli scarafaggi mentre assenti nei coleotteri.


        Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
        Registrati o Entra nel forum!
        .....
        Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
        Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2009 1:35 pm    Oggetto:  il pesce dalla testa trasparente
Descrizione:
Rispondi citando



    Questo pesce stranissimo e unico si chiama Macropinna microstoma:
    é' una sorta di pesce dalla testa completamente trasparente

    chi ha notizie le può aggiungere... ecco il video



_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Evelyn

Utente Plus!
Utente Plus!





Età: 49
Registrato: 15/08/05 22:07
Messaggi: 393
Evelyn is offline 






MessaggioInviato: Ven Feb 27, 2009 7:50 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



    Fa un'impressione!!!!!!

    ho trovato alcune notizie

    Il mistero del pesce dalla testa trasparente è stato finalmente svelato grazie ai ricercatori del Monterey Bay Aquarium Research Institute.
    L’animale, il cui nome scientifico è Macropinna microstoma, ma chehanno chiamato BARREL,
    era stato descritto per la prima volta nel 1939 e ora finalmente studiato da vicino.
    Grazie agli occhi tubulari il pesce riesce a raccogliere molta luce e ha sviluppato una sorta di “vista a tunnel”
    che gli permette di sopravvivere anche nell’oscurità degli abissi oceanici.


    Ecco barrel

    Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
    Registrati o Entra nel forum!


_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Alla Scoperta della Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Tuv Site Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008