Indice del forum

Tuv Site Forum

Un punto di incontro per scambiare due chiacchiere e lasciare le proprie opinioni!!!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

MEDICINE ALTERNATIVE...
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Salute & Benessere
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 10:09 am    Oggetto:  MEDICINE ALTERNATIVE...
Descrizione:
Rispondi citando

Ogni giorno si scoprono modi di curarsi o anche solo di trovare il benessere fisico o mentale che si allontrana dal tipico medicinale.
Credo che alcune siano create per fare commercio, ma altre sono il risultato di ricerche nel passato,
nelle tradizioni antiche, scavando nelle abitudini dei popoli antichi, o semplicemente dalla riscoperta della natura e delle sue molteplici qualità.
Io personalmente sono molto affezionata a certi rimedi della nonna, che farebbero ridere alcuni,
ma che oltre che ad essere efficaci mi danno modo di ricordare con un sorriso la mia nonna che non c'è più.

............
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
............
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di sophie il Gio Nov 08, 2007 7:12 am, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 10:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La RIFLESSUOLOGIA

Riflessologia
La riflessologia, è una terapia naturale che cura secondo lo stesso principio utilizzato dall’agopuntura e dallo shiatsu: ogni organo ha un suo punto corrispondente in altre zone del corpo che, opportunamente sollecitate, agiscono sull’organo stesso spingendolo a reagire con una risposta automatica e involontaria.

E’ una terapia curativa, ma la sua funzionalità principale rimane quella preventiva: massaggiando quotidianamente i punti che riflettono il nostro punto debole che anche il più sano possiede, e quelli momentaneamente dolorosi si possono parare i vari disturbi perché si risveglia la vitalità e si mette in moto la forza dell’intero organismo.
Come funzioni non è ancora certo, qualcuno parla di canali attraverso i quali scorre l’energia, per altri si tratta dell’azione di milioni di terminazioni nervose, per altri ancora le onde generate dal massaggio provocano una reazione chimica sugli organi corrispondenti al punto massaggiato: le opinioni sono varie, non sappiamo esattamente come, ma il fatto è che funziona.

La mano non è certamente l’unica mappa del corpo, anche l’orecchio e il piede ne sono un esempio, anzi, la riflessologia plantare è più conosciuta e praticata rispetto a quella della mano.

Come si massaggia
E’ molto semplice: una volta individuato il punto, dovete esercitare con il pollice, o con le altre dita, una pressione decisa ed energica accompagnata da una rotazione lenta e profonda, regolare e costante, in senso orario sulla mano destra e antiorario sulla sinistra; la pressione da esercitare è soggettiva e, in caso di dolore, dipende dalla personale capacità di sopportazione.

Se il punto fa male, bene! vuol dire che state toccando la zona giusta, e che l’azione del massaggio comincia a fare effetto: dovete insistere fino a quando il dolore si attenua, tenendo presente, comunque, che si tratta di una tecnica non violenta quindi il punto non deve essere aggredito.
Nell’ordine massaggiate prima la mano sinistra, poi la destra.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 10:38 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PALMO DELLA MANO
1- 1 - Testa in generale
2 - Ipofisi, punto centrale più prominente dell’impronta digitale
3 - Nuca
4 - Viso. Trigemino
5 - Naso
6 - Occhio
7 - Orecchio
8 - Orecchio interno
9 - Ghiandole della testa
10 - Ghiandole della cavità addominale
11 - Tonsille
12 - Trapezio
13 - Spalla
14 - Braccio
15 - Gamba
16 - Anca
17 - Bronchi. Polmoni
18 - Diaframma. Plesso solare
19 - Stomaco
20 - Duodeno
21 - Pancreas
22 - Fegato (mano destra)
23 - Cistifellea (mano destra)
24 - Intestino tenue
25 - Colon traverso
26 - Colon discendente (mano sinistra)
27 - Colon ascendente (mano destra)
28 - Valvola ileo-cecale (mano destra)
29 - Appendice (mano destra)
30 - Retto (mano sinistra)
31 - Ano
32 - Rene
33 - Uretere
34 - Vescica
35 - Ghiandole surrenali
36 - Cuore (mano sinistra)
37 - Milza (mano sinistra)
38 - Tiroide
39 - Vertebre cervicali
40 - Vertebre dorsali
41 - Vertebre lombari
42 - Vertebre sacrali
43 - Nervo sciatico
44 - Ovaie. Testicoli
45 - Utero. Prostata
46 - Zona pelvica

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 10:39 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

DORSO DELLA MANO

(STESSI PUNTI SIA SINISTRA CHE DESTRA)



47 - Bocca
48 - Denti
49 - Naso interno
50 - Gola. Laringe. Trachea
51 - Bronchi
52 - Gabbia toracica
53 - Seno
54 - Inguine
55 - Tube uterine. Canali deferenti

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 10:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Curiosità sulla riflessuologia

Secondo il dottor Fitzgerald, un medico statunitense d’inizio secolo considerato il padre della riflessologia moderna, strofinando energicamente fra loro le unghie delle dita come se volessimo lucidarle, si rinforzano i capelli e si blocca la loro caduta.

Pinzando la punta delle dita con mollette da bucato, si attenua il mal di denti… del resto, chi, seduto sulla poltrona del dentista, non stringe violentemente ed automaticamente i braccioli?
E’ un modo per combattere dolore e paura esercitando una forma istintiva di riflessologia: la pressione stimola la produzione di endorfine, che sono analgesici naturali, e che aiutano a calmare la sofferenza.

Intrecciando le mani e stringendole fra di loro con molta pressione, si combattono nervosismo e ansia,
nell’atteggiamento altrettanto naturale ed istintivo che ognuno di noi assume in particolari momenti difficili e importanti.

Per combattere disturbi visivi, o più in generale i problemi degli occhi, avvolgere degli elastici ben stretti attorno alla punta dell’indice e del medio per qualche minuto più volte al giorno togliendoli, naturalmente, quando si nota che impediscono la circolazione.

Per un miglioramento dell’udito o problemi legati comunque alla sordità, si usa ancora il metodo degli elastici, in questo caso però attorno all’anulare e al mignolo usando gli stessi accorgimenti.


------------
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
-------------
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 11:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

RIFLESSOLOGIA PLANTARE.......IL MASSAGGIO CHE RILASSA

La riflessologia plantare é un massaggio di origine orientale, grazie al quale é possibile prevenire,diagnosticare e curare molte patologie dell' organismo.
L'origine di questa tecnica é antichissima : si ritiene che venisse praticata circa 5000 anni fa in Cina ed anche nell' antico Egitto.

Il piede è riconosciuto da millenni come sede eletta, anche se non unica, di zone riflesse, cioè in stretto collegamento con le altre parti del corpo. Attraverso la riflessologia plantare, una tecnica di massaggio in cui si usano esclusivamente i pollici, è possibile intervenire su alcuni punti del piede per ristabilire equilibri perduti, per prevenire e curare molti disturbi e per mantenere il benessere.

I piedi hanno una straordinaria ricchezza di terminazioni nervose, le quali hanno un’azione riflessa su tutto l’organismo.
Sono una parte del corpo in stretto collegamento con le altre, e il collegamento avviene sempre grazie all’intervento del cervello, che riceve un messaggio, lo decifra e invia una risposta là dove questa è stata richiesta.
Il terapeuta nel corso di una seduta di riflessologia esercita una pressione su alcune zone del piede senza spostare il dito, con un movimento a scatto, flettendo la falange in modo da formare un angolo di 70 gradi e procedendo con un ritmo continuo.
Viene seguito un percorso preciso, rappresentato dalla mappa dei punti riflessi.
Nel piede, il corpo umano è rappresentato come un uomo seduto ed i punti riflessi si presentano con la stessa sequenza che gli organi corrispondenti hanno nell’anatomia del corpo.
Si parte dalla testa, che è riflessa nelle dita, e si arriva giù fino, al bacino, che ha il suo punto riflesso nella zona del calcagno.
I due piedi, inoltre, rappresentano ciascuno una metà del corpo, compresi gli organi che in esso si trovano.
Questa tecnica, al contrario della mano, non può essere esguita su se stessi, perchè comporterebbe una posizione del corpo che farebbe perdere l'afficacia del trattamento.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sophie

Moderatore
Moderatore





Età: 59
Registrato: 01/03/05 08:31
Messaggi: 7800
sophie is offline 

Località: Provincia di Brescia
Interessi: si............
Impiego: si............
Sito web: http://www.tuv.too.it

MessaggioInviato: Sab Ago 20, 2005 11:08 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I PUNTI DEL PIEDE

1. Calotta cranica
2. Cervello
3. Ipofisi
4. Cervelletto
5. Atlante - epistrofeo
6. Vertebre cervicali
7. Esofago
8. Tiroide
9. Paratiroidi
10. Vertebre dorsali
11. Cardais
12. Stomaco
13. Piloro
14. Coledoco
15. Surrenali
16. Pancreas
17. Duodeno
18. Rene
19. Vertebre lombari
20. Uretere
21. Vertebre sacrali
22. Vertebre coccigee
23. Vescica
24. Piede
25. Genitali indiretti
26. Menisco interno
27. Gamba
28. Ginocchio
29. Denti
30. Cirdolazioe linfatica superiore
31. Occhio
32. Orecchio
33. Polmoni
34. Linfonodi ascellari
35. Plesso solare
36. Cistifellea
37. Fegato
38. Colon traverso
39. Valvola ileo - cecale
40. Intestino tenue
41. Colon Ascendente
42. Denti
43. Circolazione linfatica superiore
44. Occhio
45. Laguna linfatica
46. Orecchio
47. Linfonodi ascellari
48. Plesso solare
49. Cuore
50. Polmoni
51. Milza
52. Duodeno
53. Colon traverso
54. Intestino tenue
55. Colon discendente
56. Sigma
57. Retto

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Anna

Utente SUPER!!!
Utente SUPER!!!





Età: 59
Registrato: 06/09/07 01:30
Messaggi: 1845
Anna is offline 

Località: Genova




MessaggioInviato: Ven Nov 02, 2007 1:15 am    Oggetto:  Reiki
Descrizione:
Rispondi citando

Reiki


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Il Reiki è un'antica disciplina di origine orientale,
che ha come obiettivo l'armonizzazione del cuore e della mente... utilizzando la spiritualità di cui gli esseri viventi sono dotati fin dalla nascita:
Amore..Compassione...Coraggio..Comprensione...Fratellanza..Fiducia..
Il suo scopo è quello di aiutare a mantenere il corpo in salute ed avere una vita serena..
Reiki è un potente strumento di guarigione..
ma sopratutto di guarigione spirituale e che è l unico consapevole modo
( la guarigione spirituale) per poter portare Luce..Amore e Pace..in noi stessi e agli altri
...


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Il Reiki ha le sue radici nel buddismo tibetano, è un antico e semplice metodo di cura tramite il tocco delle mani.
Il nome giapponese Reiki, letteralmente, indica la connessione tra "Rei" (l'energia vitale universale) e "Ki", l'espressione individuale di tale energia ("chi" dei cinesi, "prana" degli indiani, "libido" di S.Freud, "orgone" di W.Reich).

Tale energia in una persona sana ed equilibrata scorre liberamente ed armoniosamente in tutto il corpo, ma in seguito a fattori esterni o interni per lo più emotivi, può andare incontro a blocchi o vuoti, che a lungo andare possono somatizzare e trasformarsi in tensioni fisiche, contratture, spasmi, dolori, disfunzioni di organi, malattie.

Reiki, potenziando e armonizzando la circolazione energetica sia a livello fisico che emotivo e mentale, porta ad un rilassamento profondo, facilita lo scioglimento dei blocchi energetici e stimola i naturali processi di guarigione del nostro organismo.

Come tecnica manuale Reiki si può collocare tra le più efficaci tecniche di distensione e di rilassamento, pari al massaggio ayurvedico e a certi tipi di riflessologia plantare, inoltre facilita la produzione spontanea di materiale immaginativo collegato alle sensazioni e alle percezioni corporee mobilizzando le emozioni radicate nel somatico e favorisce la presa di coscienza del proprio corpo tramite l'attenzione sulle sensazioni collegate ai punti di contatto delle mani e pertanto tende a ricostituire una corretta percezione della propria immagine corporea
.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


REIKI DONA BENEFICIO ...


FISICO :
- aumenta l'energia e la vitalità
- rafforza il sistema immunitario
- è un ottimo strumento di prevenzione delle malattie
- mette in moto un processo di eliminazione delle tossine
- riattiva la circolazione
- stimola il sistema linfatico ed endocrino
- rigenera i tessuti
- contrasta i processi di invecchiamento
- attenua i dolori
(emicrania, cervicale, gastrite, mal di schiena, …)
- riequilibra lo stato sonno-veglia
- induce un profondo stato di rilassamento

MENTALE / EMOZIONALE :
- migliora il rapporto con se stessi
- porta chiarezza nei pensieri e nelle emozioni
- infonde fiducia in se stessi per affrontare le sfide quotidiane
(stress, problemi, preoccupazioni, paure, ...)
- aiuta a gestire i disturbi psicosomatici
(ansia, insonnia, depressione, ...)
- lavora in profondità nel nostro inconscio
(andando a ricreare quegli equilibri naturali che sono venuti a mancare in seguito a traumi psico-emozionali legati al passato)
- conduce ad una più elevata qualità della vita

SPIRITUALE :
- favorisce la pace interiore
- sviluppa una maggiore consapevolezza
- ristabilisce l'equilibrio che riavvicina alla vera natura della propria anima


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
«La bellezza non è nel viso...
..La bellezza è nella luce nel cuore.»
Kahlil Gibran..



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anna

Utente SUPER!!!
Utente SUPER!!!





Età: 59
Registrato: 06/09/07 01:30
Messaggi: 1845
Anna is offline 

Località: Genova




MessaggioInviato: Ven Nov 02, 2007 1:54 am    Oggetto:  CRISTALLOTERAPIA
Descrizione:
Rispondi citando

CRISTALLOTERAPIA

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


La cristalloterapia è un metodo di guarigione naturale che utilizza cristalli, pietre e minerali di varie forme e colori. La persona da trattare viene fatta stendere comodamente su un tatami o un lettino terapeutico, in una stanza energeticamente (e non solo) pulita, con un'adeguata atmosfera con musica rilassante, luce soffusa o candele e incenso.

Mentre la persona è sdraiata, in fase di rilassamento l'operatore provvede a fare un'analisi energetica e inizia a porre i cristalli sul corpo: mandala sui chakra, mandala su punti del corpo in disequilibrio, pietre su punti del corpo problematici o fuori dal corpo fisico, cioè a contatto con i corpi sottili.


I cristalli vengono scelti e posizionati nel modo più confacente alle esigenze del singolo soggetto. Non esistono modelli prefissati: la bravura di un cristalloterapeuta sta nel commisurare la giusta combinazione energetica di cristalli alla persona da trattare.


La seduta dura dai cinquanta minuti ad un'ora, salvo eccezioni. In questo lasso di tempo l'operatore provvede a rimuovere i blocchi energetici e ripristinare un corretto equilibrio tramite l'utilizzo di altri cristalli o inserendo degli elementi di Reiki.
La cristalloterapia ripristina l’equilibrio energetico e psicofisico creando un progressivo miglioramento della salute.

Dal punto di vista olistico (olos in greco significa totale, tutto intero) l'essere umano è inteso come unità inscindibile: corpo, mente, cuore e spirito sono una cosa sola.

I cristalli agiscono su quattro livelli:

1) Fisico: rilasciano acqua e sostanze minerali in forma ionica,

2) Emotivo: portano vibrazioni amorevoli e armoniose, prendendosi cura di noi e dissolvendo i nostri dolori,

3) Mentale: durante la cristalloterapia i chakra si aprono fino al settimo e ultimo corpo sottile permettendo alla persona di attingere informazioni dalla coscienza collettiva, cioè il bacino di consapevolezza universale...

4) Spirituale: il custode del cristallo (il Deva) diventa un vero e proprio maestro spirituale, ci accompagna sulla strada dell’illuminazione.


TRATTAMENTI CON I CRISTALLI

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ACQUAMARINA:
Chakra: GOLA - PLESSO SOLARE.
E' una varieta' di Berillo. Calma i nervi, riduce la ritenzione dei liquidi.
Rinforza RENI, FEGATO, MILZA , TIROIDE e gli OCCHI.
Purifica il corpo, migliora la chiarezza mentale, aiuta la creativita' espressiva.
Bilanciatore fisico/emozionale/mentale. Aiuta a scacciare le fobie.
Eccellente per la meditazione. ISPIRAZIONE, PACE, CALMA, AMORE.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AGATA (diversi colori):
Chakra: che si accorda al colore.
Varieta' di calcedonio. Tonifica e rinforza il corpo mentale.
Infonde un senso di forza e coraggio. Facilita l'abilita' di discernere
la verita' e accettare le circostanze. Grounding ma energetica.
Grande potere curativo.E' anche d'aiuto per gli sportivi e chi si trova
sotto esame.Ideale per coloro che devono produrre improvvisi scatti d'energia


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ALESSANDRITE:
Chakra:7.
Varieta' di crisoberillo.Aiuta la rigenerazione interna ed esterna.
Ha influenze poditive su SIST. NERVOSO, PANCREAS, MILZA..
Aiuta ad allineare il corpo mentale ed emozionale .
Trasformazione spirituale e rigenerazione
Riflette il piu' alto potenziale per le rivelazioni.GIOIA, UNITA' con la vita.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AMAZZONITE:
Chakra: GOLA.
Varieta' di feldspato.Calam il sistema nervoso.
Rinforza CUORE e corpo fisico.
Aiuta l'alineamento del corpo fisico col corpo etereo, porta GIOIA ed
ELEVAZIONE SPIRITUALE .Espressivita' creative.
Facilita la possibilita' di avere piu' chiare visioni delle proprie
tendenze nocive, rendendole piu' facili da sconfiggere.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AMBRA:
Chakra:OMBELICO, PLESSO SOLARE, CAPO.
E' una resina fossilizzata.Esercita un'influenza positiva sul SIST.
ENDOCRINO, MILZA, CUORE,SIST. RESPIRATORIO, ASMA.
Curativa, calmante, armonizzante. Elettricamente viva,
con luce dorata solidificata. Ristabilizza la kundalini.
Riattiva la natura altruistica, spiritualizza l'intelletto


[img]http://www.geocities.com/la_cristalloterapia/pietreAC/ametista2.jpg
[/img] AMETISTA:
Chakra: TERZO OCCHIO, SOMMITA' DEL CAPO.
Varieta' di quarzo.Conosciuta come pietra "spirituale".
Rinforza GHIANDOLE ENDOCRINE e SISTEMA IMMUNITARIO.
Migliora le attivita' della parte destra del cervello, e le ghiandole pineale e
pituitaria. potente purificatrice del SANGUE ed energizzante.
Aiuta nei disordini mentali. Purifica e rigenera a tutti i livelli di coscienza.
Trasforma una bassa natura in uno dei piu' alti e raffiniati aspetti del
proprio potenziale divino. Spezza le illusioni. Migliora le abilita' fisiche.
Eccellente per meditare. Aiuta nel channeling.Calmante con notevoli
qualita' protettive.GUARIGIONI, AMORE DIVINO, ISPIRAZIONE, INTUIZIONE.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ARGENTO:
Migliora le funzioni mentali. Aiuta la circolazione.
Rinforza il sangue fisico ed etereo, le ghiandole pineale e pituitaria.
Riduce lo stress. Collegato alla luna, al subcomscio, alla femminilita'.
Equilibratore emozionale. facilita' di linguaggio.
Eccellente conduttore di energia.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AVVENTURINA (verde):
Chakra:CUORE.
Varieta' di quarzo. Purifica i corpi mentale, emozionale ed eterico.
E' d'aiuto in stati d'ansia e paura.Stimola i tessuti muscolari.
Rinforza il sangue. tranquillita' emozionale, attitudine positiva nei confronti
della vita. Conduce verso l'allineamento dei propri centri. INDIPENDENZA, SALUTE.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AZZURRITE:
Chakra:TERZO OCCHIO, GOLA.
Influisce positivamente sul flusso energetico attraverso il sistema nervoso
(grazie al rame che contiene) Aiuta il corpo ad utilizzare l'ossigeno.
Rinforza il sangue. Facilita una chiara meditazione.Tronca le illusioni.
Migliora le abilita' psichiche. Inizia alla trasformazione spirituale.
Purifica il corpo mentale. ISPIRAZIONE, CREATIVITA', INTUIZIONE


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
BLOODSTONE:
Chakra:1(radici) e CUORE.
Varieta' di calcedonio. Riforza ed ossigena i vasi sanguigni.
Migliora le attivita' fisico-mentali. Tonifica CUORE, MILZA, MIDOLLO
OSSEO.Aiuta nelle carenze di ferro.Riduce lo stress emozionale/mentale.
Grande potere curativo fisico. Stimola la kundalini.
Unisce il primo chakra al cuore (il sesso con l'amore).
Guida interiore, altruismo, idealismo. E' un minerale altamente evoluto.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CALCITE (diversi colori):
Chakra:in accordo col colore.
Aiuta RENI, PANCREAS, MILZA.Bilancia le polarita' maschile/femminile.
Allevia la paura, riduce lo stress.Equilibra le emozioni.Gioia , luce.
Calma nell'eccesso di energia.Aumenta la capacita' di proiezione astrale.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CELESTINA :
Chakra: GOLA.
Regola le funzioni della TIROIDE.
Diminuisce lo stress. Rilassamento e pace mentale.
Chiarezza di linguaggio. FIDUCIA, ATTENDIBILITA'.
Accellera la crescita, aiuta l'espressione creativa personale
ed a raggiungere piu' alti e rarefatti stati di consapevolezza.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CITRINO quarzo :
Chakra: OMBELICO, SOMMITA' DEL CAPO.
Influisce positivamente su RENI, COLON, FEGATO,CISTIFELLEA,
APPARATO DIGERENTE, CUORE.
Rigenera i tessuti, disintossica il corpo fisico, emozionale e mentale.
Aumenta l'energia terapeutica del corpo.
Diminuisce le proprie tendenze distruttive.
Aumenta la considerazione di se' stessi. Alto potenziale
di allineamento col piu' Alto Se'. SPENSIERATEZZA, ALLEGRIA,
SPERANZA. Calore, energia. Attira l'abbondanza.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CIANITE :
Chakra: GOLA, TERZO OCCHIO.
Aumenta le espressioni creative, comunicazione, fiducia, fedelta',
attendibilita', serenita'. Connessione col piano causale.
Facilita il viaggio astrale interdimensionale.
ed a raggiungere piu' alti e rarefatti stati di consapevolezza.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CORALLO :
Chakra: 1 e CUORE.
E' di giovamento in casi di cattiva circolazione, anemia e
malattie cardiache. Migliora la salute mentale e fisica.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CORNIOLA :
Chakra: OMBELICO, PLESSO SOLARE, CUORE.
Varieta' di calcedonio. E' un minerale molto evoluto dal punto di vista
terapeutico. Energizzante per il sangue, aiuta in caso di emorragia e
allevia i dolori mestruali. Aiuta RENI, POLMONI, FEGATO, CISTIFELLEA
e PANCREAS. Incrementa la rigenerazione dei tessuti.
Rivitalizza corpo fisico, mentale ed emozionale. Allinea il corpo fisico
all'etereo. Mette in sintonia con se' stessi. Facilita la concentrazione,
apre il cuore. CALDA, SOCIALE, GIOIOSA.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CRISOCOLLA :
Chakra: CUORE.
Aiuta a prevenire le ulcere, per problemi digestivi ed in
condizioni artritiche. Rinforza POLMONI e TIROIDE.
Migliora il metabolismo, Eccellente per i disordini femminili.
Allevia la paura, i sensi di colpa, le tensioni.
Aiuta a focalizzare gli squilibri subconsci. Attiva le qualita' femminili.
Amplifica il chakra della gola. Espressivita' creativa,
potere di comunicazione. GIOIA, EQUILIBRIO EMOZIONALE.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CRISOPRASIO :
Chakra:CUORE.
Una varieta' di quarzo.
Armonizzante nelle patologie nevrotiche.Migliora la depressione e
le disfunzioni sessuali. Fertilita'.
Armonizzante per i corpi fisico/mentale/emozionale. Aiuta a vedere
chiaramente i propri problemi personali. Sviluppa il talento interiore.
SPENSIERATEZZA, GIOIA.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
CRISTALLO di quarzo ( chiaro ) :
Chakra:TUTTI.
Risalta le proprieta' cristalline del sangue, del corpo e della mente.
attiva e migliora le ghiandole pineale e pituitaria. Equilibratore emozionale.
Stimola le funzioni cerebrali, amplifica le forme di pensiero.
Attiva tutti i livelli di coscienza. Disperde le energie negative.
Riceve, riattiva, conserva, trasmette ed amplifica l'energia.
Eccellente per la meditazione. Migliora la comunicazione
interdimensionale col piu' Alto Se' e gli spiriti Guida.


"Il comportamento è uno specchio in cui ognuno rivela la propria immagine."

Johann Wolfgang Goethe

_________________
«La bellezza non è nel viso...
..La bellezza è nella luce nel cuore.»
Kahlil Gibran..



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anna

Utente SUPER!!!
Utente SUPER!!!





Età: 59
Registrato: 06/09/07 01:30
Messaggi: 1845
Anna is offline 

Località: Genova




MessaggioInviato: Ven Nov 02, 2007 2:22 am    Oggetto:  I CHAKRA
Descrizione:
Rispondi citando

I CHAKRA
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


DAL BASSO VERSO L'ALTO SI CONTANO 7 CHAKRA:

NUMERO GHIANDOLA PECULIARITA' COLORE
( 1 ) surrenale istinto all'autoconservazione rosso
( 2 ) gonadi energia sessuale arancio
( 3 ) pancreas ego, memoria, autoaffermazione giallo
( 4 ) timo affettivita', comunicazione verde
( 5 ) tiroide analisi, creativita', comprensione azzurro
( 6 ) ipofisi intuizione, senso dell'unita' indaco
( 7 ) epifisi coscienza universal


I chakra assorbono l'energia universale, la scompongono e la convogliano lungo i canali energetici
fino al sistema nervoso, alle ghiandole endocrine ed al sangue.
il chakra utilizza l'energia di Kundalini per manifestarsi sia sul piano fisico che su quello mentale:
la chiave di interpretazione dei sette punti energetici si sviluppa costantemente su questi due piani ,
definendo il chakra come un complesso dispositivo in grado di organizzare a livello
psicosomatico le strutture umane, confermando la regola che
ad un buon funzionamento organico fa corrispondere
un' espressione ottimale anche sul piano psichico e viceversa.
Dal basso verso l'alto vediamo quali caratteristiche umane produce ogni singolo chakra se ben
sviluppato:


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
MULADHARA il 1 chakra:
Collocato tra l' ano ed i genitali, quando sia attivato, genera grande energia vitale
ed istinto di autoconservazione.
presiede quindi alla salute fisica e caratterizza tutte quelle persone che hanno una forte
volonta' di vivere.
Questi individui emanano un senso di "forza" e spesso, in relazione con gli altri, funzionano
come"generatori" di energia, infondendo determinazione ed attivismo
in quanti vengono in contatto con essi.
Di contro, chi soffre di un blocco energetico a questo livello non riesce a radicarsi nella realta'
e non sempre riuscira' ad incidere su di essa come vorrebbe.
Sono persone che spesso in una situazione di gruppo, restano in disparte;
non amano l'espressione fisica e a volte non godono ottima salute.
Indicativo e' il collegamento di questo chakra con le ghiandole surrenali:
nei momentiestremi della vita sono queste ghiandole a secernere l'adrenalina, in grado di stimolare
le nostre difese ed il nostro istinto di autoconservazione.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
SVADHISTHANA il 2 chakra:
Posto in prossimita' dell'osso pubico, e' collegato con l'energia sessuale e governa la
capacita' di godere appieno dello scambio di piacere fisico.
Durante l'atto sessuale il corpo viene invaso di energia vitale la cui buona circolazione presiede
ai sistemi di autoguarigione e riparazione fisica.
Un blocco del secondo chakra determina una carenza in tal senso ed una incapacita' mentale
di trarre nutrimento psichico dal rapporto e dalla comunione con gli altri.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
MANIPURA il 3 chakra:
Collocato appena sopra l'ombelico , esprime il senso dell' Ego.
Non si tratta qui dell' eccesso negativo di questo termine che spinge ad una autoaffermazione
violenta ed indiscriminata: il terzo chakra manifesta quella indispensabile capacita' di sentirsi
"protagonisti" della scena del mondo che spinge l'individuo a porsi in relazione con esso
utilizzando tutte le sue qualita'.
Essere coscienti dei propri "talenti" e moltiplicarli, sapere di essere figli di questo universo e di
avere diritto ad essere qui alla pari "degli alberi e delle stelle" e' la base necessaria per poter
utilizzare positivamente le proprie energie sul cammino dell' evoluzione.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
ANAHATA il 4 chakra:
Il chakra del cuore dona la capacita' di amare.
Piu' questo centro e' aperto e sviluppato e piu' salira' la qualita' di questo sentimento; dai propri
cari e congiunti, agli individui piu' esterni al nucleo famigliare, fino alle persone sconosciute
nelle quali si riconosce comunque l' espressione della bellezza cosmica;
cosi' la manifestazione del sentimento d'amore diviene sempre piu' ampia e incondizionata
fino a comprendere anche gli individui considerati comunemente negativi,
di cui non si percepira' piu' solo il lato oscuro, ma anche la scintilla di luce e di armonia che e'
comunque e sempre, presente in ciascuno.
Un blocco a tale livello rende impossibile il passaggio di kundalini ai chakra superiori.
Spesso a questa carenza l'individuo cerca di reagire con un surplus di "volonta'": si tratta di uno
sforzo notevole che tuttavia non conduce a risultati apprezzabili;
con una simile impostazione difficilmente la volonta' altrui viene percepita come qualcosa di positivo
con cui si possa cooperare, quanto piuttosto come un nemico ostile da "controllare" costantemente.
Questa sostituzionedi volonta' al posto di amore provoca, inoltre, un approccio con la realta'
meno piacevole ( cio' che si fa con amore produceautomaticamente piacere e gratificazione,
non altrettanto cio' che si fa per dovere ).
La soddisfazione provata da questi individui e' di tipo mentale piu' che emozionale e la tendenza
nei confronti del proprio partnere' di possesso piu' che di amore.
L'esigenza di "controllo" della volonta' altrui rende difficilissimo in seguito l'abbandono spirituale;
la capacita' di concepire un' intelligenza cosmica, capace di sostenerci e di condurci,
incontra conflitti e resistenze.
Problematico risulta il superamento del senso di scissione e di dualismo e la percezione di
un' Unita' superiore.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
VISHUDDA il 5 chakra:
Il chakra della gola dona la capacita' di essere autogeneranti e creativi
e di rispondere in prima persona alle proprie necessita'.
Governa anche la capacita' di "ricevere".
La sua maturita' si manifesta quando l'individuo smette di incolpare gli altri per l'insoddisfazione
dei propri desideri ( atteggiamento tipico della fase adolescenziale ).
Il suono viene generato in questo punto ed e' anch'esso collegato alla capacita' di creare
e di modoficare la realta'.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AJNA il 6 chakra:
E' il terzo occhio, posto nel punto tra le sopracciglia,
che permette di vedere con chiarezza la realta' ed i suoi contenuti.
Dona la capacita' di andare oltre il "VELO di MAJA", ossia oltre le apparenze, e di percepire
il senso di Unita' che sottende alla molteplicita' delle forme sensibili.
Dona capacita' di discernimento; la sua occlusione genera persone confuse, indecise ed insicure.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
SAHASRARA il 7 chakra:
Il settimo chakra, all'apice della testa, ci collega alla coscienza universale ,
svelandoci i disegni invisibili che organizzano, al di sopra dei pensieri e dei desideri umani,
i fili del grande arazzo della Realta'.
L'apertura di questo chakra genera individui dall'intensa vita interiore ove la luce dello Spirito
brilla sovrana.
Siamo su un piano di spiritualita' superiore ma molto personale, cioe' non necessariamente
collegato con una religione specifica: e'un stato particolare dell'Essere non esprimibile
verbalmente, che dona un senso di estrema interezza, chiarezza e serenita'.
La ghiandola pineale, che a livello fisico corrisponde a questo chakra, era anticamente
considerata la sede dell'Anima.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
«La bellezza non è nel viso...
..La bellezza è nella luce nel cuore.»
Kahlil Gibran..



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anna

Utente SUPER!!!
Utente SUPER!!!





Età: 59
Registrato: 06/09/07 01:30
Messaggi: 1845
Anna is offline 

Località: Genova




MessaggioInviato: Dom Nov 04, 2007 3:53 am    Oggetto:  Aromaterapia..
Descrizione:
Rispondi citando

Aromaterapia... prendersi cura di se stessi..

Creare fragranze in grado di influire sull'umore è facile. Il primo passo è scoprire l'aroma preferito scegliendo tra gli oli essenziali estratti in modo naturale dalle piante.

Alcuni profumi hanno il potere di far sentire più scattanti, altri rilassano, alcuni possono attenuare la depressione, altri creare un'atmosfera romantica.

Alcuni profumi hanno il potere di far sentire più scattanti, altri rilassano, alcuni possono attenuare la depressione, altri creare un'atmosfera romantica.


Lavanda

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Una pianta a cui si possono tranquillamente affidare tutti coloro che vogliono ottenere con rimedi naturali un influsso benefico sull'animo, sul corpo e sullo spirito.
Utilizzata sotto forma i tisana, di essenza aromatica, di tintura madre, aggiunta all'acqua per il bagno, sotto forma di pomata, in impacchi e in impiastri, oppure come olio per massaggi, la lavanda è dimostrata un valido rimedio casalingo nella cura dei problemi della pelle e dei disturbi bronchiali infantili. E non solo, grazie ai suoi poteri distensivi e rilassanti l'essenza profumata di lavanda rinvigorisce il corpo e l'anima.
Ha effetti benefici sui disturbi del sonno, infiammazioni, mal d'orecchie, influenza, indigestione, bronchite e ustioni solari. Svolge un'azione sedativa sull'umore. Ottimo come deodorante, personale e degli ambienti..


Timo


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


ha effetti antispasmodici sulle vie respiratorie, contrasta bronchite, sinusite, tosse, asma e aumenta le difese immunitarie. Alcune gocce nell'acqua del bagno contrastano l'affaticamento generale.


Mentha piperita

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Mentha piperita combatte mal di testa, punture d'insetti e febbre. Favorisce la digestione e la concentrazione. Indicata in caso di stanchezza mentale e raffreddore.

Ne riconosciamo il profumo (purtroppo spesso sintetico) in dentifrici, farmaci, gomme da masticare ecc.
Ottimo per insaporire bevande e insalate; aggiungete poche gocce all'olio, al miele o a un distillato.
L'effetto rinfrescante, anzi, raffreddante del mentolo (principale principio attivo della menta) può essere usato in tutti i prodotti lenitivi, per esempio per gambe stanche e gonfie, per sciacqui gengivali, per shampoo antiforfora, contro pruriti di varia origine.
In olio da massaggio,lenisce gli indolenzimenti.
Rende la carnagione limpida se diluito nell'acqua per il lavaggio.
Utile in caso di cefalea, depressioni, agitazione. Stimola il sistema nervoso e la mente, favorisce la concentrazione.
Aumenta la resistenza di fronte a fattori ambientali avversi (stress, condizioni atmosferiche difficili).
Tiene lontane le zanzare e le mosche (vaporizzare negli ambienti o sui vestiti, quando si passa una serata estiva all'aperto). In caso di nausea, annusare ripetutamente dal fazzoletto.
Antisettico, utile su ferite, abrasioni, vesciche (diluito!), e per frizionare il petto in caso di disturbi respiratori (mescolato con olio).
Per calmare nausea e vomito, succhiare lentamente una zolletta di zucchero con una goccia di OE di menta.
Utile soprattutto in viaggio e per combattere il 'jet lag'. Frizionare, mescolato ad alcool, su piedi stanchi e dolenti o usare in pediluvi, mescolato a sale.
In caso di flatulenze e aerofagia, sorseggiare acqua (mezzo bicchiere) con 1 goccia di OE di menta.
Si combina bene con tutti gli oli essenziali dal profumo erbaceo e con quelli speziati.
Controindicazioni: Può essere irritante; diluire sempre opportunamente.


Ginepro

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Ginepro: usato nei casi di digestione lenta e nelle affezioni delle vie urinarie. Ha effetti benefici contro artrite, artrosi, cervicale, reumatismi e gotta.

Sandalo

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Sandalo: promuove calma e serenità. Tonico e afrodisiaco è anche un antisettico urinario e polmonare.
Rosmarino: combatte la debolezza generale, le infezioni intestinali, i disturbi cardiaci nervosi e i reumatismi.


Rosmarino


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Una sferzata di energia.
Molto versatile e molto efficace, questo olio essenziale è abbastanza facile da ottenere anche in modo rudimentale, dalla distillazione a vapore delle cime fiorite e degli aghetti. Usatelo in cucina e in bagno, soprattutto quando vi sentite stanchi.
Una goccia nelle salse per arrosti, aggiunta alla fine. Una goccia emulsionata con miele, nelle tisane. E, sempre una goccia soltanto, emulsionata nell'olio da aggiungere al risotto, a fine cottura.
Famosissima l'acqua della Regina di Ungheria, che all'età di settant'anni fu chiesta in sposa dal giovane Re di Polonia. Il segreto della sua bellezza, un distillato di rosmarino che, in modo semplificato potete prepararvi così: mescolate 10 gocce di O.E. di rosmarino fiorito con mezzo litro di acqua di rose o di arancio, aggiungete 2 dl di alcool buongusto e lasciate stagionare per sei mesi. Frizionate la pelle del viso e del corpo in massaggi o spugnature.
Versata nell'acqua del bagno, l'OE di rosmarino stimola energicamente la circolazione, è antisettico, sudorifero e tonificante.
Ottimo cicatrizzante da usare in tutti i cosmetici.
L'OE ideale per i capelli, da aggiungere a shampoo, balsamo, impacchi e oli per massaggiare il cuoio capelluto: rende i capelli lucidi e forti, migliora la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto, regola la secrezione sebacea, stimola la crescita.
Nei massaggi, migliora la circolazione e lenisce i dolori; è cicatrizzante e forte antisettico.
Migliora la respirazione (utile anche in caso di asma e bronchite), stimola,tonifica, favorisce la memoria e mette di buon umore.
Provatelo in caso di cefalea, emicrania, vertigini.
Riequilibrante della pressione sanguigna, cardiotonico.
Diluito in decotto d'erbe, può essere usato per lavare le ferite.
Venti gocce nell'acqua della vasca da bagno tonificano e rinfrescano.
Utile per combattere i parassiti degli animali.
combatte la debolezza generale, le infezioni intestinali, i disturbi cardiaci nervosi e i reumatismi..
..


YLANG YLANG e ROSA

calmanti, antisettici e afrodisiaci. Curano l'ipertensione e le infezioni intestinali. Calmano stati di pena e di depressione..

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Il nome significa "fiore dei fiori": il suo profumo intenso dolce infatti ricorda il gelsomino e le mandorle. L'OE viene ottenuto per distillazione acquea o a vapore dai fiori colti nelle prime ore del mattino, dagli alberi tropicali (Manila, Madagascar, Réunion, California) che possono raggiungere 20 metri di altezza.

Ottimo antidepressivo: versate una o due gocce su un fazzoletto o sulla manica della camicia e annusate ogni tanto.
Versate 10 gocce nell'acqua della vasca da bagno per un effetto rilassante.
Provate ad aggiungerne una goccia allo zucchero per glasse, canditi e biscotti.
Ylang ylang ha note di testa, di cuore e di base: equilibrato e molto persistente.
Utile per pelle secca o matura, può essere usato nel bagno o nei vari cosmetici o, secondo l'uso orientale, per profumare i capelli (mescolatelo al balsamo o al gel fissatore).
Antisettico.
In caso di insonnia, versate una goccia sul guanciale.
Si combina bene con gli oli essenziali dalle note floreali o agrumate.

I migliori risultati si ottengono adoperando oli essenziali naturali. Confezionati in piccole boccette, quelli di qualità sono venduti nei negozi di alimenti naturali e nelle erboristerie (le fragranze floreali o fruttate presenti in prodotti commerciali, come candele profumate e pot-pourri, sono spesso artificiali...).
Ecco come usarli.

Pot-pourri: Creare la propria miscela
Recupera fiori e parti verdi, tagliali poco prima che comincino ad appassire o a perdere colore. Distanzia le piante su un foglio di giornale per farle essiccare, oppure legane gli steli e appendile capovolte. Aggiungi alcune gocce di olio essenziale al tuo pot-pourri (3 o 4 gocce per un sacchetto di 50 gr.) e poi sigillalo per tre-quattro giorni: gli oli impregneranno le piante e i fiori secchi. Il profumo del pot-pourri durerà per alcune settimane, ma quando si affievolirà ravvivalo con poche gocce versate direttamente sui fiori.

Vapore: Profumare la casa
Gli oli essenziali si diffondono velocemente dall'acqua in ebollizione in tutto l'ambiente per circa un'ora o due. Versa da tre a sei gocce di olio essenziale in un pentolino contenente 1/4 di litro d'acqua e fallo bollire a fuoco lento. Spegni il fornello dopo circa tre minuti, quando si comincia a sentire il profumo. Se non disponi di oli essenziali, puoi far bollire direttamente nell'acqua le erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo).

Incenso: la forma più antica di aromaterapia
Utilizzato in molte culture come rito purificatorio, oggi si trova in genere sotto forma di bastoncino, circondato da carbone impregnato con una miscela di oli essenziali e con una piccola quantità di salnitro in modo che, una volta acceso, continui a bruciare lentamente, sprigionando gli oli. Puoi profumare l'incenso con gli oli essenziali che più preferisci. La dose è di tre gocce ogni 30 cm di bastoncino.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
«La bellezza non è nel viso...
..La bellezza è nella luce nel cuore.»
Kahlil Gibran..



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rugiada

Moderatore
Moderatore





Età: 19
Registrato: 07/03/05 15:06
Messaggi: 8365
rugiada is offline 

Località: Brescia
Interessi: tantissimi
Impiego: dirigente
Sito web: http://www.mikytuv.com

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2007 6:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



    Brava Anna...ora io aggiungo l'agopuntura,
    personalmente ho una paura tremenda degli aghi ma alcune persone che conosco ne hanno tratto dei benefici


    Che cos'è l'Agopuntura?

    E' una metodica che da oltre 5000 anni fa parte della Medicina Tradizionale Cinese.
    Quest'ultima comprende, oltre l'Agopuntura, la Farmacologia Cinese, la Ginnastica Energetica ed il Massaggio Dolce Cinese.
    L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha programmato di introdurre la Medicina Cinese
    in tutti i Servizi Sanitari Nazionale basando questa impostazione sui risultati clinici ottenuti in numerosi screening di massa.
    Oggi questa Medicina è più che mai valorizzata per la straordinaria efficacia verso le malattie a diffusione "sociale",
    nei riguardi delle quali la Medicina Occidentale, nonostante il suo sofisticato tecnicismo,
    dimostra una drammatica impotenza fornendo rimedi sovente più dannosi del male.
    Essa è una medicina che Agisce secondo natura, e "PRIMO MEDICO" dell'uomo è la Natura.
    Gli aghi vanno ad armonizzare, come interruttori che si aprono e si chiudono, la "Circolazione Energetica"
    del nostro organismo. Sistema Nervoso Centrale e Periferico, insieme alle Bioenergie circolanti nei Canali,
    sono alla base sulla quale agisce l'Agopuntura.
    Questa Antica tecnica terapeutica di origine cinese, è ormai attualmente diffusa anche in Occidente,
    gli aghi estremamente sottili vengono infissi in determinati punti del corpo, collocati lungo 26 linee del corpo,
    che vengono definite meridiani. La tecnica dell'agopuntura e si basa sulla convinzione che nel corpo vi sia
    un equilibrio di energie di diverso tipo che regolano i processi vitali. La malattia non sarebbe altro che la manifestazione
    di un disequilibrio tra le diverse energie; la stimolazione mediante aghi di precisi punti del corpo consentirebbe
    di ripristinare la condizione di equilibrio e di sbloccare i punti in cui l'energia si è accumulata.
    L'applicazione dell'agopuntura si estende dalla terapia di malattie psicosomatiche alla cura del dolore
    come sintomo di diverse patologie (asma, gastrite, colite); inoltre, questa tecnica
    è risultata efficace come anestetico nel corso di interventi chirurgici con paziente sveglio
    come parti cesarei e rimozioni di tumori cranici. Un'interpretazione degli effetti positivi ottenuti tramite agopuntura
    è quella secondo cui gli aghi infissi determinerebbero uno stato prossimo al sonno,
    come si riscontra dall'analisi di elettroencefalogrammi di pazienti trattati; inoltre,
    sembra che vi sia un'azione di risposta dell'organismo all'infissione degli aghi che stimolerebbe il sistema immunitario;
    ancora, vi sarebbe anche un'azione di inibizione della sensibilità al dolore
    grazie alla stimolazione di alcuni punti del sistema nervoso autonomo.


        Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
        Registrati o Entra nel forum!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Anna

Utente SUPER!!!
Utente SUPER!!!





Età: 59
Registrato: 06/09/07 01:30
Messaggi: 1845
Anna is offline 

Località: Genova




MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2007 11:26 pm    Oggetto:  I Fiori dell'Anima..
Descrizione:
Rispondi citando

Fiori di Bach...I Fiori dell'Anima...


Possiamo valutare il nostro stato di salute

in base alla nostra felicità"

Edward Bach


"La malattia non è né una crudeltà in sé, né una punizione, ma solo ed esclusivamente un correttivo, uno strumento di cui la nostra anima si serve per indicarci i nostri errori, per trattenerci da sbagli più gravi, per impedirci di suscitare maggiori ombre e per ricondurci sulla via della verità e della luce, dalla quale non avremmo mai dovuto scostarci."

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Curarsi nella sua interezza, e non la malattia è la chiave della medicina olistica e naturale. Questo concetto ha portato il dottor Edward Bach (1886 - 1936) ad elaborare, nei primi decenni del nostro secolo, forse il più stupefacente, semplice ed efficace metodo di cura naturale mai concepito. Vediamo di che si tratta...

Bach scoprì intuitivamente che la coscienza funziona in base a determinati modelli di reazione, uguali per tutti gli esseri viventi, siano essi piante, animali o uomini, e che nei fiori di alcune piante selvatiche c'è "qualcosa" capace di riequilibrare i modelli di reazione alterati. Bach individuò in tutto 38 schemi alterati di reazione, e li divise in sette gruppi. In questi sette gruppi sono comprese tutte le forme possibili di paura, di incertezza, di rifiuto della realtà, di solitudine, di influenzabilità, di disagio, e di atteggiamenti eccessivi verso se stessi o verso il prossimo. Ma anche i disturbi fisici hanno origine da una disarmonia tra la psiche e l'Io, tra emozioni e sentimenti, che si riperquote infine sul corpo fisico: curando il disordine profondo curiamo anche la malattia fisica, perché questa è solo il risultato di forze disarmoniche che da troppo tempo agiscono dal profondo dell'animo.

In qualche modo Bach sapeva che, per ognuno di questi problemi, esiste in natura un correttivo, un rimedio: ebbene, con la sua grandissima sensibilità li ricercò uno per uno, per anni, trovandoli nei fiori di erbe e alberi spontanei della campagna inglese e, in un solo caso, nell'acqua di una particolare sorgente. Ebbe inoltre l'intuizione di un metodo semplicissimo e naturale per estrarre quel "qualcosa" contenuto nei fiori, e conservarlo indefinitamente in modo da poter essere facilmente usato quando necessario.

I rimedi trovati da Bach, come già detto, sono 38, suddivisi in sette gruppi, o "famiglie", a secondo del tipo di disagio di fondo:

* paure e preoccupazioni:
Rock Rose, Mimulus, Cherry Plum, Aspen, Red Chestut
* incertezze e dubbi:
Cerato, Scleranthus, Gentian, Gorse, Hornbeam, Wild Oat
* insufficiente interesse per il presente:
Clematis, Honeysuckle, Wild Rose, Olive, White Chestnut, Mustard, Chestnut Bud
* solitudine:
Water Violet, Impatiens, Heather
* ipersensibilità e iperinfluenzabilità:
Agrimony, Centaury, Walnut, Holly
* disagio, sconforto, disperazione:
Larch, Pine, Elm, Sweet Chestnut, Star of Bethlehem, Willow, Oak, Crab Apple
* atteggiamenti eccessivi con sè e con gli altri:
Chicory, Vervain, Vine, Beech, Rock Water

Il metodo prevede che, una volta individuati i propri "fiori" (nel modo che vedremo dopo), bisogna preparare la miscela: la bottiglietta con la miscela di Fiori di Bach in una bottiglietta da 30 o 50 ml con contagocce, si mette circa un cucchiaio di buon brandy (come stabilizzante), e si riempie con acqua cosiddetta "di roccia", cioè acqua di sorgente, o almeno minerale non gassata: da ultimo si aggiungono due o tre gocce per ogni rimedio necessario, si chiude e... fatto! Di questa miscela si assumeranno 4 gocce sotto la lingua, almeno 4 volte al giorno (al mattino appena svegli, poco prima di pranzo, nel pomeriggio e la sera prima di addormentarsi). Molte persone riferiscono di sentire di doverle assumere più spesso, in alcuni casi anche 10 volte al giorno, ed in questo non c'è alcuna controindicazione, anzi: questo va interpretato come un messaggio dell'organismo stesso che segnala la propria disponibilità a ...star meglio!

É importante sottolineare che, anche se si dovesse sbagliare tutto nella scelta dei rimedi, non c'è però alcun pericolo: semplicemente non accadrà nulla, perchè i Fiori di Bach agiscono solo se trovano qualcosa su cui agire! Comunque è sempre opportuno ricordare che i problemi più seri richiedono l'intervento del medico. In ogni caso i Fiori di Bach possono essere affiancati ad ogni terapia medica, senza alcuna controindicazione (anche per i bambini, per gli allergici, o durante la gravidanza), migliorando la risposta ai farmaci e ai trattamenti. Va anche segnalata la possibilità di un iniziale breve peggioramento noto come aggravamento omeopatico (anche se l'omeopatia non c'entra nulla), dovuto alla riattivazione da parte dei rimedi delle emozioni corrispondenti. Quest'ultimo fenomeno è sempre molto positivo, perchè indica che si è centrato un punto importante, e comunque di solito dopo un pò scompare e iniziano i progressi: se comunque il disagio dovesse divenire fastidioso, basta ridurre o cessare l'assunzione delle gocce.

Non ci è dato sapere se Bach abbia tratto il suo metodo da antiche conoscenze dimenticate o se, come sembra, lo abbia davvero autonomamente scoperto partendo dalle sue precedenti ricerche e scoperte come medico omeopata. Il metodo stesso è però una meravigliosa realtà: efficacissimo, innocuo, economico, usabile da chiunque. La scienza non ha ancora spiegazioni, per questo: i rimedi di Bach funzionano e basta! Ed infatti sempre più medici li adoprano.

Come abbiamo detto, le strutture psichiche di base sono uguali per tutti i viventi. Per questo motivo i Fiori di Bach sono molto efficaci non solo sugli esseri umani, sia adulti che bambini, ma anche su animali e piante, che infatti rispondono benissimo al trattamento: e nessuno potrà invocare per essi l'autosuggestione...

L'effetto è quasi sempre rapido e benefico. Una autorità mondiale sui Fiori di Bach, Mechtild Scheffer, riferisce che circa la metà delle persone che iniziano a prendere i Fiori di Bach, hanno più sogni notturni, spesso dal contenuto più simbolico (probabile sintomo di cambiamenti in atto a livello profondo). Sempre circa la metà dei soggetti riferisce di provare inizialmente una maggiore necessità di riposo (come se l'organismo avesse deciso che "è ora di rimettersi in sesto"), mentre circa un terzo di essi si sente subito genericamente "meglio" (più sereni, più riposati, più rilassati, ecc.).

Altri, come già detto, riferiscono un iniziale breve peggioramento che poi, proseguendo nell'assunzione delle gocce, scompare.
Ma fra le cose più belle che ci sono donate dai Fiori di Bach, c'è molto spesso la crisi di coscienza: prima si stava male e basta, ma poi la solita sofferenza ha un picco e di colpo appare chiaramente cosa c'è che non va in se stessi, riuscendo così a reagire e ad autoguarirsi!


Abbiamo accumulato tante ferite, e se non ne siamo consapevoli tutte le nostre azioni diventano reazioni a quelle ferite. Nella conoscenza di sé c'è la fine del dolore e, quindi, l'inizio della saggezza.
J. Krishnamurti


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
«La bellezza non è nel viso...
..La bellezza è nella luce nel cuore.»
Kahlil Gibran..



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpHere

Utente Novizio
Utente Novizio






Registrato: 20/05/10 22:50
Messaggi: 17
SpHere is offline 

Località: Here and there and anywhere




MessaggioInviato: Mar Lug 13, 2010 10:36 pm    Oggetto:  Re: Reiki
Descrizione:
Rispondi citando

Anna ha scritto:
Reiki


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Il Reiki è un'antica disciplina di origine orientale,
che ha come obiettivo l'armonizzazione del cuore e della mente... utilizzando la spiritualità di cui gli esseri viventi sono dotati fin dalla nascita:
Amore..Compassione...Coraggio..Comprensione...Fratellanza..Fiducia..
Il suo scopo è quello di aiutare a mantenere il corpo in salute ed avere una vita serena..
Reiki è un potente strumento di guarigione..
ma sopratutto di guarigione spirituale e che è l unico consapevole modo
( la guarigione spirituale) per poter portare Luce..Amore e Pace..in noi stessi e agli altri
...


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Il Reiki ha le sue radici nel buddismo tibetano, è un antico e semplice metodo di cura tramite il tocco delle mani.
Il nome giapponese Reiki, letteralmente, indica la connessione tra "Rei" (l'energia vitale universale) e "Ki", l'espressione individuale di tale energia ("chi" dei cinesi, "prana" degli indiani, "libido" di S.Freud, "orgone" di W.Reich).

Tale energia in una persona sana ed equilibrata scorre liberamente ed armoniosamente in tutto il corpo, ma in seguito a fattori esterni o interni per lo più emotivi, può andare incontro a blocchi o vuoti, che a lungo andare possono somatizzare e trasformarsi in tensioni fisiche, contratture, spasmi, dolori, disfunzioni di organi, malattie.

Reiki, potenziando e armonizzando la circolazione energetica sia a livello fisico che emotivo e mentale, porta ad un rilassamento profondo, facilita lo scioglimento dei blocchi energetici e stimola i naturali processi di guarigione del nostro organismo.

Come tecnica manuale Reiki si può collocare tra le più efficaci tecniche di distensione e di rilassamento, pari al massaggio ayurvedico e a certi tipi di riflessologia plantare, inoltre facilita la produzione spontanea di materiale immaginativo collegato alle sensazioni e alle percezioni corporee mobilizzando le emozioni radicate nel somatico e favorisce la presa di coscienza del proprio corpo tramite l'attenzione sulle sensazioni collegate ai punti di contatto delle mani e pertanto tende a ricostituire una corretta percezione della propria immagine corporea
.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


REIKI DONA BENEFICIO ...


FISICO :
- aumenta l'energia e la vitalità
- rafforza il sistema immunitario
- è un ottimo strumento di prevenzione delle malattie
- mette in moto un processo di eliminazione delle tossine
- riattiva la circolazione
- stimola il sistema linfatico ed endocrino
- rigenera i tessuti
- contrasta i processi di invecchiamento
- attenua i dolori
(emicrania, cervicale, gastrite, mal di schiena, …)
- riequilibra lo stato sonno-veglia
- induce un profondo stato di rilassamento

MENTALE / EMOZIONALE :
- migliora il rapporto con se stessi
- porta chiarezza nei pensieri e nelle emozioni
- infonde fiducia in se stessi per affrontare le sfide quotidiane
(stress, problemi, preoccupazioni, paure, ...)
- aiuta a gestire i disturbi psicosomatici
(ansia, insonnia, depressione, ...)
- lavora in profondità nel nostro inconscio
(andando a ricreare quegli equilibri naturali che sono venuti a mancare in seguito a traumi psico-emozionali legati al passato)
- conduce ad una più elevata qualità della vita

SPIRITUALE :
- favorisce la pace interiore
- sviluppa una maggiore consapevolezza
- ristabilisce l'equilibrio che riavvicina alla vera natura della propria anima


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Dito Su

_________________
Un viaggio di mille miglia comincia dal primo passo (Lao Zi)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Salute & Benessere Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Tuv Site Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008